Partire con il cane: meglio assicurarlo

Cresce il mercato delle assicurazioni per gli animali domestici. Secondo gli ultimi dati del Rapporto Eurispes, nel 2017 si registra, rispetto all’anno precedente, un calo del 10% nel numero di famiglie con almeno un animale domestico ma ben il 33% della popolazione ne ha uno. E’ a questa fetta di italiani che si rivolgono i servizi delle compagnie assicurative che offrono una polizza cane o gatto ad hoc, come nel caso di UnipolSai.

Gli italiani che amano gli animali

I dati raccolti e diffusi a inizio anno da Eurispes evidenziano che ben il 33 per cento degli italiani ha scelto di condividere la propria casa e la propria vita con un animale domestico. il dato riflette una flessione, anche sensibile, rispetto ai dati di inizio 2016: -10 per cento. L’animale preferito dagli italiani resta il cane, è scelto dal 66 per cento della popolazione, seguito dal gatto, ospitato nelle case del 40,8 per cento della fetta di italiani che vivono con un animale domestico. Il 34,4 per cento delle persone che hanno scelto di vivere con un animale lo hanno acquistato in un negozio, solo il 22,1 per cento lo ha preso in un canile o gattile, il 30,4 per cento lo ha salvato dalla strada, adottando un animale abbandonato, e il 31,3 per cento lo ha ricevuto in regalo. Cresce del 6,4 per cento la spesa mensile per la cura del proprio animale ma quasi l’80 per cento degli italiani ammette di non spendere più di 50 euro al mese. La crisi economica ha pesato anche sulle cure che gli italiani sono sempre estati disposti a offrire ai propri amici a quattro zampe. Il 17,3 per cento degli italiani, infatti, ha detto di aver rinunciato a interventi delicati e cure costose a causa delle ristrettezze economiche, il 15,4 per cento ha dovuto ridurre la spesa per i medicinali. Il 39 per cento ha optato per l’acquisto di cibo meno costoso e il 25 per cento ha rinunciato alle visite veterinarie. Una fetta molto ampia, il 45 per cento, a causa del fattore economico ha rinunciato a prendere un secondo animale.

Gli amici a quattro zampe in vacanza

Con l’avvicinarsi del Natale e delle vacanze molti italiani si preparano per trascorrere fuori casa le festività, anche in compagni dei loro amici a quattro zampe. Sono sempre più numerose le strutture che ospitano animali di piccola taglia e in estate ben 5 milioni di famiglie sono partite con Fido e il loro gatto. A questo pubblico sempre più ampio si rivolgono i nuovi servii di molte compagnie assicurative. Esiste, infatti, un vero e proprio mercato della responsabilità civile per animali, dal valore potenziale che supera i 532 milioni di euro.

Tutti i servizi per gli amici a quattro zampe

Le assicurazioni offrono tipologie di servizi molto diverse che vedono protagonisti cani e gatti. La prima, come evidenziato in una recente rilevazione effettuata da Facile.it, è quella che assicura i nostri amici da eventuali danni successivi a un sinistro automobilistico. La RC auto, infatti, non copre né il guidatore né eventuali animali presenti in auto al momento dell’incidente. Al costo medio di 15 euro è possibile coprire questo gap. I massimali sono pari a 250 euro in caso di ferimento e 600 per eventuale morte dell’animale. Grazie al pacchetto “assistenza in viaggio”, invece, è possibile andare in vacanza con l proprio animale molto serenamente. Al costo di circa 110 euro si può contare sull’assistenza di una centrale operativa pronta a trovare per noi strutture pet friendly e offrire tutta l’assistenza necessaria. Con una spesa di 25 euro al mese, invece, l’assistenza è costante e copre tutti i danni che il cane o il gatto possono subire nel corso della vacanza. In questo caso, con spese entro i 120 euro, saranno rimborsate tutte le spese sostenute per le cure. I servizi offerti dalle compagnie assicurative sono molto simili e offrono coperture importanti. Informarsi per tempo è fondamentale per scoprire i servizi su misura per le proprie emergenze. L’assicurazione contro lo smarrimento prevede un costo annuo di 100 euro.

Fortaleza: cosa vedere a Fortaleza

Fortaleza: alcune informazioni su Fortaleza

La città di Fortaleza sorge proprio sull’Oceano Atlantico, a nord del deserto del Sertao, nella regione del Cearà.
Attualmente la città di Fortaleza conta circa 2.000.000 abitanti e risulta caratterizzata da un clima davvero caldo e piacevole per tutto l’anno, cosa che la rende una delle destinazioni più ambite anche nei mesi invernali. In verità Fortaleza è una delle destinazioni più amate del Brasile per tutto l’anno e questo grazie alle sue innumerevoli bellezze naturalistiche e paesaggistiche, al suo patrimonio storico e alla scatenata vita notturna che ne fanno una delle città simbolo del divertimento brasiliano, da sempre sinonimo di ritmi frenetici e di richiami alle tradizioni.
Fortaleza si compone di un bel centro storico, ricco di bellezze da visitare, e di una parte più moderna che si è sviluppata lungo il magnifico litorale e che è certamente la parte più turistica della città.

Fortaleza: cosa vedere a FortalezaLa Cattedrale di Fortaleza

Come detto Fortaleza si caratterizza soprattutto per il suo mare, le sue lunghe e sabbiose spiagge ma anche per le sue attrazioni artistiche e culturali.
A Fortaleza vi consigliamo di visitare:
Centro Storico: Zona molto caratteristica, il centro storico di Fortaleza comprende alcune delle piazze più belle della città come Praca dos Martines, Praca da Farriera e Praca Jose de Alencar. All’interno del centro storico sono rinchiusi anche alcuni edifici magnifici come il Teatro Josè de Alencar, la Cattedrale cittadina e il Vecchio Mercato
Centro Dragao do Mar de Arte e Cultura: Si tratta di una struttura di recente costruzione all’interno della quale sono ospitati bar, ristoranti di estrema qualità, oltre ad un teatro e a un museo
Spiagge: A Fortaleza potete trovare delle spiagge magnifiche sebbene quelle davvero mozzafiato siano situate appena fuori dalla città. Tra le spiagge più belle segnaliamo:
Praia de Iracema: Area marina protetta come patrimonio storico caratterizzata da un lungomare ricco di ristoranti, bar e locali
Beira Mar: Un magnifico lungomare di più di 3 km dove si tiene anche la celebre Fiera dell’artigianato
Praia do Futuro: Leggermente fuorimano rispetto al centro città, qui troverete alcune delle spiagge più belle di Fortaleza
Museo de Arte e Cultura Popolar
Parque Ecologico do Coco

Info utili su Fortaleza:
Passaporto: Necessario, con validità residua di almeno sei mesi dall’ingresso nel Paese.

Vaccinazioni: Per alcune aree all’interno del Brasile (Amazzonia, Pantanal) si consiglia, previo parere medico, la profilassi antimalarica e la vaccinazione contro la “febbre gialla” (minimo 10 giorni prima della partenza).

Fuso orario: Varia secondo l’andamento dell’ora ufficiale nei due Paesi. Dal mese di ottobre a febbraio è di – 3h; dal mese di marzo a maggio è di – 4h; dal mese dil uglio ad ottobre è di – 5h rispetto all’Italia.

Moneta: Real

Brasile: São Luís, capitale del reggae in Brasile

Brasile: Sao Luis ovvero la Giamaica brasiliana

In Brasile la bella città di Sao Luis, oltre ad essere la capitale dello stato federale del Maranhao, si è meritata un altro titolo molto interessante, ovvero quello di essere anche la capitale brasiliana del raggae, genere musicale tipico della Giamaica. Non a caso Sao Luis viene definita anche come Giamaica brasiliana, proprio perché diventata, a partire dalla fine degli anni ’70, il fulcro del ritmo proveniente dalla Giamaica.
sao-luis-jamaica-brasileiraOggi Sao Luis è una delle poche città del Brasile dove il raggae, il suo ritmo e le sue tradizioni, si sono perfettamente radicate, al punto che i brasiliani hanno dato a questo particolare genere musicale un appellativo, ovvero quello di “melo” che sta a indicare una melodia semplice e facile da cantare per chiunque.
Nella città brasiliana di Sao Luis il raggae ha dato vita ad una vera e propria cultura di massa, oltre ad essere diventato una forte attrazione turistica non solo per gli appassionati del genere, ma anche per i semplici curiosi. Negli anni sono state realizzate anche numerose radiolas, alcune delle quali divenute molto celebri come la Itamaraty, Naty Nayffson e Estela do Som.
Ogni anno, inoltre, a Sao Luis vengono dedicate delle intere giornate ai ritmi del raggae, grazie ad un festival che ogni anno riunisce i più importanti nomi della musica brasiliana, rendendo omaggio ai più importanti artisti internazionali.
Da segnalare come dalla regione Maranhao, la musica raggae si sia rapidamente diffusa anche in altri luoghi come il Pará, il Piauí ed il Ceará, divenendo in molti casi un vero e proprio fattore di aggregazione culturale.

Brasile: voli low cost con TAP

 

Brasile: le offerte voli low cost di TAP

Il Brasile è certamente una meta ambita e sempre molto amata, ma spesso difficile da raggiungere soprattutto dall’Italia. Proprio per ovviare a questo “handicap” la TAP, compagnia di linea portoghese, ha deciso di inaugurare delle nuove rotte che vi permetteranno di raggiungere Fortaleza, via Lisbona, da molte città italiane, ovvero Bologna, Milano, Roma e Venezia.
I voli vengono offerti a partire da 790 euro, per un biglietto di A/R, un prezzo senza dubbio interessante considerando la particolarità e l’esclusività della destinazione.
Un servizio esclusivo e di qualità che non a caso viene offerto da TAP che, per ben due anni consecutivi, si è aggiudicato il World Travel Awards come Compagnia Aerea Leader Mondiale per il Sud America.

In Brasile con TAP

TAP

La compagnia aerea TAP è ad oggi in grado di operare almeno 70 voli settimanali verso 10 diverse destinazioni in Brasile, garantendo ai propri clienti anche servizi di voli interni al Brasile e in America Latina con un’unica tariffa. Ottimi i servizi a bordo e quelli “speciali”, come ad esempio il pre-imbarco riservato a chi viaggia con bambini o l’intrattenimento personalizzato a bordo. Come se non bastasse è anche possibile prenotare prima dello stesso volo uno dei 17 menù presenti, tra i quali sono chiaramente disponibili anche quelli senza lattosio o senza sale.
La TAP fa parte del gruppo Star Alliance insieme ad altri 27 vettori internazionali quali ad esempio Lufthansa e Singapore Airlines, una garanzia in più per chi viaggia.