Partire con il cane: meglio assicurarlo

Cresce il mercato delle assicurazioni per gli animali domestici. Secondo gli ultimi dati del Rapporto Eurispes, nel 2017 si registra, rispetto all’anno precedente, un calo del 10% nel numero di famiglie con almeno un animale domestico ma ben il 33% della popolazione ne ha uno. E’ a questa fetta di italiani che si rivolgono i servizi delle compagnie assicurative che offrono una polizza cane o gatto ad hoc, come nel caso di UnipolSai.

Gli italiani che amano gli animali

I dati raccolti e diffusi a inizio anno da Eurispes evidenziano che ben il 33 per cento degli italiani ha scelto di condividere la propria casa e la propria vita con un animale domestico. il dato riflette una flessione, anche sensibile, rispetto ai dati di inizio 2016: -10 per cento. L’animale preferito dagli italiani resta il cane, è scelto dal 66 per cento della popolazione, seguito dal gatto, ospitato nelle case del 40,8 per cento della fetta di italiani che vivono con un animale domestico. Il 34,4 per cento delle persone che hanno scelto di vivere con un animale lo hanno acquistato in un negozio, solo il 22,1 per cento lo ha preso in un canile o gattile, il 30,4 per cento lo ha salvato dalla strada, adottando un animale abbandonato, e il 31,3 per cento lo ha ricevuto in regalo. Cresce del 6,4 per cento la spesa mensile per la cura del proprio animale ma quasi l’80 per cento degli italiani ammette di non spendere più di 50 euro al mese. La crisi economica ha pesato anche sulle cure che gli italiani sono sempre estati disposti a offrire ai propri amici a quattro zampe. Il 17,3 per cento degli italiani, infatti, ha detto di aver rinunciato a interventi delicati e cure costose a causa delle ristrettezze economiche, il 15,4 per cento ha dovuto ridurre la spesa per i medicinali. Il 39 per cento ha optato per l’acquisto di cibo meno costoso e il 25 per cento ha rinunciato alle visite veterinarie. Una fetta molto ampia, il 45 per cento, a causa del fattore economico ha rinunciato a prendere un secondo animale.

Gli amici a quattro zampe in vacanza

Con l’avvicinarsi del Natale e delle vacanze molti italiani si preparano per trascorrere fuori casa le festività, anche in compagni dei loro amici a quattro zampe. Sono sempre più numerose le strutture che ospitano animali di piccola taglia e in estate ben 5 milioni di famiglie sono partite con Fido e il loro gatto. A questo pubblico sempre più ampio si rivolgono i nuovi servii di molte compagnie assicurative. Esiste, infatti, un vero e proprio mercato della responsabilità civile per animali, dal valore potenziale che supera i 532 milioni di euro.

Tutti i servizi per gli amici a quattro zampe

Le assicurazioni offrono tipologie di servizi molto diverse che vedono protagonisti cani e gatti. La prima, come evidenziato in una recente rilevazione effettuata da Facile.it, è quella che assicura i nostri amici da eventuali danni successivi a un sinistro automobilistico. La RC auto, infatti, non copre né il guidatore né eventuali animali presenti in auto al momento dell’incidente. Al costo medio di 15 euro è possibile coprire questo gap. I massimali sono pari a 250 euro in caso di ferimento e 600 per eventuale morte dell’animale. Grazie al pacchetto “assistenza in viaggio”, invece, è possibile andare in vacanza con l proprio animale molto serenamente. Al costo di circa 110 euro si può contare sull’assistenza di una centrale operativa pronta a trovare per noi strutture pet friendly e offrire tutta l’assistenza necessaria. Con una spesa di 25 euro al mese, invece, l’assistenza è costante e copre tutti i danni che il cane o il gatto possono subire nel corso della vacanza. In questo caso, con spese entro i 120 euro, saranno rimborsate tutte le spese sostenute per le cure. I servizi offerti dalle compagnie assicurative sono molto simili e offrono coperture importanti. Informarsi per tempo è fondamentale per scoprire i servizi su misura per le proprie emergenze. L’assicurazione contro lo smarrimento prevede un costo annuo di 100 euro.

Offerte viaggio per Marsa Alam

Marsa Alam è una località turistica che, anno dopo anno, vede cresce sempre di più il numero di turisti che decidono di trascorrere le proprie vacanze in questo luogo.

Esso si trova in Egitto ed è bagnato dalle splendide acque del Mar Rosso, abitate da una grande varietà di specie marine e nelle quali è possibile ammirare la fantastica ed affascinante barriera corallina.

Marsa Alam può essere descritto con un luogo adatto ad ogni tipo di cliente e di budget in quanto, nel corso dell’anno, è possibile trovare delle convenienti offerte per Marsa Alam, queste vengono proposte sia dalle agenzie di viaggio che dai portali online che organizzano vacanze.

Di solito, i pacchetti che vengono offerti, hanno dei pressi molto vantaggiosi, soprattutto se si decide di partire nel corso dei mesi invernali o comunque evitando i mesi più affollati e richiesti, che sono, come per tutte le mete calde, quelli di luglio ed agosto.

Questi ultimi, infatti, sono periodi nei quali le vacanze hanno un costo più elevato, invece, durante gli altri mesi si possono trovare delle offerte che includono dei pacchetti all inclusive, i quali comprendono il viaggio di andata e ritorno per Marsa Alam ed il soggiorno, in formula completa, presso una delle diverse strutture alberghiere che sono state realizzate in questa località turistica.

Queste strutture, il cui soggiorno è incluso nell’offerta proposta, sono di solito dei villaggi oppure dei resort, quindi si tratta di ambienti di grandi dimensioni, capaci di ospitare al loro interno un gran numero di persone.

Le spiagge di Marsa Alam

All’interno di questi complessi vengono messi a disposizione dei clienti numerosi servizi di cui possono disporre nel corso della vacanza. Vi sono numerosi ristoranti, bar, negozi di ogni genere, palestra, campi da gioco per adulti e per bambini ed alcuni posseggono anche dei centri benessere nei quali ci si può rilassare usufruendo di vasche idromassaggio e bagno turco.

Le persone, che scelgono di trascorrere le proprie vacanze a Marsa Alam, possono trascorrere delle splendide giornate al mare, godendo dello splendido clima che troveranno in questo luogo, nelle acque cristalline del Mar Rosso, si possono effettuare delle immersioni, anche accompagnate da istruttori esperti, nel corso delle quali è possibile ammirare ogni bellezza che si trova nel Mar Rosso, come la barriera corallina, la quale è una delle più belle dell’intera costa egiziana, le diverse specie di pesci ed alcuni esemplari di spugne marine.

Marsa Alam è una località nella quale si possono svolgere diversi tipi di attività ad alcune escursioni, nel corso delle quali si scoprono la storia e le bellezze di questo luogo ma, se si desidera trascorre delle vacanze all’insegna del relax, all’interno di villaggi turistici e resort, si trova tutto ciò di cui si ha bisogno e, la vacanza, può essere svolta solo all’interno della struttura nella quale si soggiorna, senza aver bisogno di recarsi altrove.

Questa possibilità fa si che, Marsa Alam, si presenti come un luogo di vacanza ideale per ogni tipo di clientela, dai giovani, alla ricerca di continue avventure entusiasmanti, agli anziani che, invece, preferiscono rilassarsi in spiaggia e trascorrere tranquille serate, cenando in uno dei diversi ristoranti messi a loro disposizione e magari concedendosi una lunga passeggiata rigenerante dopo cena.

Date le diverse offerte per Marsa Alam, che è possibile trovare, questo luogo è davvero accessibile a tutti, inoltre, grazie all’apertura, nel 2010, di un aeroporto internazionale è aumentato sempre di più l’afflusso di visitatori provenienti da ogni parte del mondo.

Ciò ha facilitato l’espansione economica di Marsa Alam ed ha dato a quello che, una volta, era un piccolo villaggio di pescatori un nuovo volto, facendolo diventare uno dei luoghi più apprezzati e visitati d’Egitto.

Cosa fare durante una vacanza a Marsa Alam

Avete bisogno di staccare la spina dalla routine e smaltire lo stress accumulato dopo un anno di lavoro? Bene, prenotate subito una vacanza in quel fantastico paradiso terrestre che è Marsa Alam. Mettete tutto ciò che serve in valigia senza dimenticare il passaporto, scarpe di gomma, kit da snorkeling e scarpe per le escursioni; si perché quest’eccezionale meta esotica offre la possibilità non solo di godere di un meraviglioso mare cristallino e candide spiagge, ma anche di praticare bellissimi sport acquatici come, appunto, lo snorkeling e lo scuba diving o altresì le immersioni.

Ma oltre a praticare attività sportiva e passeggiate naturalistiche, potrete regalarvi anche momenti di profondo relax. Nuoterete nelle  acque incontaminate del Mar Rosso  e ricche di bellissimi e colorati pesci che vivono li grazie alla presenza della  barriera corallina che è un enorme patrimonio naturalistico. Da Marsa Alam potrete inoltre spostarvi per raggiungere alcuni dei paesi più vicini e trascorrere momenti affascinanti immersi nella cultura e nella storia di popoli egiziani. La stessa Marsa Alam, solo fino a pochi anni fa, era un semplice villaggio di pescatori che solo dal 2001 ha deciso di aprirsi al turismo  in seguito alla costruzione del suo aeroporto internazionale.

In seguito a ciò si è andato creando un vero e proprio connubio tra tradizione e modernità che ancora oggi funziona molto bene. Per ottimizzare i tempi relativi all’organizzazione del viaggio, potrete prenotare il vostro hotel collegandovi ad internet, avrete una vastissima scelta tra hotel molto lussuosi, dotati di ogni più incredibile confort, oppure potrete optare per i meravigliosi e super organizzati villaggi turistici che grazie al lavoro di personale specializzato vi permetteranno di vivere una vacanza indimenticabile.

Ricordate che i prezzi in Egitto sono comunque più bassi rispetto a quelli italiani quindi non cercate alternative economiche come possano essere gli appartamenti o stanze in abitazioni private, rischierete soltanto di non godervi la vacanza.

Mar Rosso e Sicilia: offerte estate 2012

Mar Rosso: le promozioni per settembre

Ci sono molti viaggiatori che preferiscono concedersi una vacanza di mare a settembre, quando le località balneari sono decisamente meno affollate e ci si può quindi godere il mare, il sole e le spiagge con più tranquillità.
Cosa ne diresti di regalarvi un viaggio in Sicilia o in Egitto approfittando dei pacchetti low cost di settembre?
Oggi vi presentiamo le proposte dell’operatore Last Minute Tour per Sharm el Sheik, Marsa Alam e Pantelleria.

Mar Rosso e Sicilia: le offerte low cost estate 2012

Partiamo delle offerte per la Sicilia, precisamente con destinazione Pantelleria:
Offerte Pantelleria: Soggiorno presso l’hotel Suvaki Village, per un viaggio di 8gg/7nt con partenza unica il 15 settembre da Bergamo, Verona, Bologna, e quote di 540 euro con trattamento di pensione completa + bevande
Offerte Sharm el Sheik: Soggiorno presso l’Hotel Tower Bay, per un viaggio di 8gg/7nt con partenze dal 9 al 27 settembre da Milano, Bergamo, Roma, Bologna e Verona, trattamento all inclusive e quote di 535 euro
Offerte Marsa Alam: Soggiorno presso l’Alba Club Shams Alam, per un viaggio di 8gg/7nt con partenze il 6, 13, 20 e 27 ottobre da Milano, Bergamo, Verona, Bologna e Roma, trattamento all inclusive e quote da 550 euro

Per prenotazioni e informazioni in merito a questi e altri viaggi in loco www.lastminutetour.com Numero Verde: 800 133 331

Berenice: vacanze a Berenice, Egitto

Berenice: il volto meno turistico dell’Egitto

Quando si pensa all’Egitto come destinazione per le proprie vacanze, la prima località che viene in mente è Sharm el Sheik, meta sicuramente affascinante ma che potrebbe andare stretta a coloro che non amano i luoghi troppo affollati e turistici, ma non per questo vogliono rinunciare alle bellezze dell’Egitto.
Se siete tra questi, allora, la vostra destinazione ideale è Berenice, situata a circa 90 chilometri dal confine con il Sudan. Si tratta di una destinazione particolarmente affascinante, non solo perché non inflazionata dal turismo di massa, ma anche in quanto collocata in uno dei tratti di costa più belli del paese, tra mangrovie, spiagge di sabbia finissima e mare azzurro.
Berenice è quindi certamente la destinazione ideale per coloro che sono alla ricerca di una vacanza all’insegna del relax e del contatto con la natura, lontano dal caos del vivere quotidiano e dai divertimenti che a volte le vacanze finiscono con l’imporre.
Così lasciati alle spalle i mega hotel di lusso, le discoteche e i casinò vi ritroverete in questa località che potrebbe benissimo essere definita l’anti Sharm in quanto a stile e impostazione.
Il massimo divertimento a Berenice è infatti il relax e il contatto con una natura assolutamente incontaminata di cui l’esempio più evidente è la riserva naturale di Wadi Gimal, una magnifica distesa di rocce dai mille colori, tra le quali si snodano canyon mozzafiato e dove non vi sarà difficile scorgere dromedari e gazzelle in assoluta libertà.Estate 2012 a Berenice

Per chi cerca il mare, il luogo ideale è Ras Banas nei pressi del porto di Berenice, dove il paesaggio è assolutamente stupendo in quanto contrassegnato dalla presenza delle dune di Gebel Elma e dalla barriera corallina. Ritenuto l’ultimo tratto di costa del Mar Rosso, qui potrete ammirare tartarughe, delfini, pesci pagliaccio e barracuda, oltre a praticare snorkeling, diving e kitsurf.
Spostandovi a circa 25 km da Hurghada troverete Soma Bay, una località “selvaggia” ma confortevole e accogliente allo stesso tempo, adatta quindi per chi non vuole rinunciare davvero a nulla. Infine con un’altra mezz’oretta di auto potete arrivare sino a El Gouna, a circa 30 km a nord di Hurghada, dove ad accogliervi troverete delle spiagge magnifiche; tra le più apprezzate, soprattutto dagli sportivi, ricordiamo Mangroovy Beach, ideale per il kitesurf, e Zeytuna, caratterizzata da una sabbia finissima.

Hurghada: cosa fare e vedere a Hurghada

Hurghada: paradiso del Mar Rosso

Fino a qualche anno fa quando si diceva Mar Rosso si pensava solo all’esclusiva Sharm El Sheik, mentre oggi sono moltissime le destinazioni emergenti di questo tratto incantevole dell’Egitto.
Tra queste una meta che sta riscuotendo un successo crescente è certamente Hurghada, un tempo conosciuta come El Ghardaka. Se fino a qualche tempo fa Hurghada era un semplice e tranquillo villaggio di pescatori, oggi si è trasformata un vero e proprio luogo di culto per tutti gli appassionati del mare e della natura incontaminata.
Si perché il mare, le bellezze naturali, le spiagge di Hurghada non hanno davvero nulla da invidiare alla più gettonata Sharm El Sheik, anzi le sue spiagge sono molto più ampie e lunghe rispetto a quelle di Sharm e in molti casi si estendono per chilometri lungo la costa.
Assolutamente da vedere la barriera corallina che, sebbene sia abbastanza distante dalla spiaggia, risulta sviluppata su diversi piani a pochi metri di profondità il che consente di osservare le conchiglie e i pesi di ogni specie con grande facilità.

Hurghada: le escursioni dentro e fuori cittàescursiuoni e tour mar rosso

Per chi non si accontenta del mare e del sole, ad Hurghada c’è la possibilità di fare interessanti escursioni soprattutto a bordo di barche con il fondo di vetro o addirittura ricorrere a Sinbad, ovvero un sottomarino in grado di ospitare sino a 44 persone e che viaggia ogni giorno a 22 metri di profondità per un tour della durata di 3 ore ad un costo di 49,50 euro (Sindbad Club, Red Sea, Al Bahr al Ahmar, tel. 002.65.3449601).
Oltre alla zona costiera da vedere è anche il quartiere di El Dahhar dove si respira la tipica atmosfera egiziana, soprattutto girando per i locali e i mercati del souk; qui è possibile inoltre trovare souvenir di tutti i tipi così come oggetti d’arte provenienti direttamente dalla Valle del Nilo, C’è poi Sakkalà, il quartiere dei negozi, dei ristoranti e dei locali alla moda, consigliato è Papa’s con tanto di musica live e dj set internazionali (Hurghada Marina Boulevard, tel. 002.16. 8831436).
Altri tour ed escursioni molto interessanti sono il safari nel deserto, ovvero visite guidate che partono quotidianamente da Hurghada alla scoperta del deserto orientale in fuoristrada, e quello in mongolfiera grazie al quale potrete volare sulle montagne di Hurghada a ben 1650 metri di altezza.

Sharm el Sheik: vacanze low cost

Sharm el Sheik: consigli per un viaggio a basso costo

A sole tre ore di volo dall’Italia, Sharm el Sheik è certamente una delle destinazioni più affascinanti di tutto il Mar Rosso, una località chic ma che è possibile vivere anche in maniera cheap!
Si perché se pensate che Sharm el Sheik non si presti ad un budget contenuto, ebbene vi sbagliate visto che basta allontanarsi un po’ dalle luci colorate di Na’ama Bay per regalarsi una vacanza piena di confort senza spendere cifre eccessive.

Sharm el Sheik: voli e alloggi low cost

A rendere Sharm el Sheik una destinazione molto gettonata è sicuramente il fatto che sono numerosi i voli diretti da Milano, Roma, Bologna, ma anche da Torino, Venezia, Bari e Catania, che consentono di raggiungere questa meta spendendo delle cifre mai troppo eccessive.
Per quanto concerne l’alloggio a Sharm el Sheik è possibile trovare una sistemazione di qualità soprattutto nei resort, dove i servizi lussuosi si mescolano a prezzi abbastanza competitivi. Tra i tanti resort della zona vi consigliamo il Faarana Club, situato nella baia di Ras Um Sid, a circa 25 chilometri dall’aeroporto e a 7 chilometri dalla baia di Naama Bay, il Falcon Hills Hotel, indicato soprattutto per chi è alla ricerca di una vacanza di relax a contatto con la natura, e il Laguna Vista Beach Swam Club, un magnifico resort i cui tratti distintivi sono l’eleganza e lo stile, oltre all’atmosfera decisamente romantica.

Sharm el Sheik: dove mangiare e cosa fare

Se avete voglia di gustare i sapori della cucina locale, allora sono pochi i nomi che dovete tenere a mente. Se amate il pesce fresco vi consigliamo di assaggiare le pietanze del Sinai Star (tel.0020.60.660323), suggestivo ristorante situato all’interno del vecchio mercato dove potrete gustare la tipica cucina egiziana e piatti a base di crostacei. Altro ristorante da provare è l’elegante Fares Seafood Restaurant (Old Market, tel. 0020.69.3663076), specializzato in ricette a base di granchi, calamari, pollo e manzo alla brace con tahina, una salsa a base di olio e sesamo usata per vari piatti. Se, invece, non riuscite proprio a rinunciare ai sapori della cucina italiana, allora provate Zigolini (tel. 0020.69.3600100), ottimo ristorante italiano della zona.
Per quanto concerne le escursioni vi suggeriamo di visitare la bella isola di Tiran, situata proprio davanti a Sharm, o di visitare il Monastero di Santa Caterina, proprio ai piedi del Sinai, e il Monte di Mosè, meta di molti fedeli. Se volete spingervi più lontano, vi consigliamo di prender parte ad una delle escursioni con destinazione Il Cairo, dove potrete ammirare il Museo Egizio, le piramidi di Giza, la Cittadella e fare shopping nel suq di Khan El Khalili.