Home Documentazione passaporto

Documentazione passaporto

Una breve guida informativa su tutto quello che riguarda il passaporto.
Il passaporto viene rilasciato e rinnovato dalle questure e, all’estero, dalle rappresentanze diplomatiche e consolari.
Attualmente, in Italia,  si rilascia  il passaporto con microchip elettronico inserito nella copertina.

Domanda:

Dopo aver compilato la domanda, questa può essere presentata in uno dei seguenti uffici del luogo di residenza o di domicilio:

  • la Questura
  • l’ufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza
  • la stazione dei Carabinieri
  • l’ufficio postale
  • l’ufficio comunale.
  • N.B. Oltre al modulo di domanda il cittadino dovrà sottoscrivere e consegnare anche un foglio su carta intestata, rilasciato in questura al momento poiché deve essere in originale, contenente una informativa di garanzia sul trattamento dei dati personali concordata con l’ufficio del Garante sulla riservatezza dei dati personali e con il Ministero degli Affari Esteri.

    Documentazione e costi

    Per presentare la richiesta del passaporto è necessario allegare una copia di un documento d’indentità valido e due foto tessera identiche e recenti.
    Inoltre bisogna pagare 1 contrassegno telematico di € 40,29 per passaporto.
    Tale contrassegno dal 1 settembre 2007 ha sostituito la marca da bollo e ha una validità di 365 giorni a decorrere dalla data del rilascio del passaporto.
    Oltre al contrassegno telematico bisogna effettuare un versamento di € 44,66 per il libretto a 32 pagine e di € 45,62 per quello a 48 pagine che va effettuato esclusivamente mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell’economia e delle finanze – Dipartimento del tesoro.

    Per ulteriori informazioni visita il sito della polizia di stato

    1 Commento

    Lascia un commento

    Please enter your comment!
    Please enter your name here