Italia, turismo cresce ma serve un passo in più

Lo si ripete da anni: l’Italia è una delle mete turistiche preferite al mondo, ma manca una vera strategia per trasformare le potenzialità in un business concreto. Guardando i trend dei viaggiatori, comunque, si scopre che nella top ten delle migliori strutture ricettive al mondo ci sono due piccole località italiane.

Migliorano i conti del turismo in Italia, anche se i volumi spagnoli restano migliori: è questa la sintesi che emerge dai dati analizzati dalla Eurostat sui flussi nel corso del 2016, che incoronano ancora una volta la Spagna come meta preferita in Europa dai turisti, mentre il nostro Paese deve accontentarsi della piazza d’onore, superando comunque la Francia (penalizzata anche dai fatti di cronaca e dagli attentati terroristici).

I dati dell’Italia. Nello specifico, nel corso del 2016 le strutture turistiche italiane hanno accolto 394 milioni di pernottamenti, in aumento dello 0,5% rispetto al 2015, con un positivo incremento di 1,5 punti percentuali sull’arrivo di stranieri, che lo scorso anno sono stati 195 milioni. A livello continentale, come detto, la performance migliore è stata quella della Spagna, con 545 milioni di pernottamenti, mentre la Francia è poco sotto all’Italia come flusso complessivo, ma con un calo del 4,6%.

La scelta dei turisti. Se questo è il quadro generale, per capire più in dettaglio quali sono i flussi e soprattutto le criticità nel nostro Paese ci possiamo affidare ad altre ricerche. Sul fronte dell’offerta ricettiva, la situazione è abbastanza buona e anzi le nostre località sono tra le più gettonate (ed economiche) di Europa, grazie anche al portale www.sfrecciando.it, dove è possibile scoprire le migliori location nelle città italiane, approfittando di tariffe promozionali e vantaggiosi pacchetti che comprendono treno più hotel.

Migliorare l’accoglienza. Eppure, l’accoglienza potrebbe migliorare, per offrire servizi più mirati e confortevoli ai turisti: leggendo il Global Reputation Ranking di trivago, infatti, si scopre che tra le prime cento destinazioni del mondo con strutture ricettive dalla migliore reputazione ci sono solo 5 mete italiane, selezionate sulla base di 200 milioni di recensioni provenienti da più di 200 siti di prenotazione.

La classifica mondiale. Al primo posto assoluto si piazza infatti la città turca Göreme (con un indice di 86,82), nota per i Camini delle Fate riconosciuti come patrimonio dall’Unesco, mentre al secondo posto troviamo la “nostra” Matera, che vanta un indice di 86,72 su 100; scorrendo la classifica ci sono poi Rust in Germania, la cinese Lijiang, Belgrado, e poi al sesto posto la seconda italiana, San Gimignano, con 85,54 punti. Completano la top ten Zagabria, l’irlandese Killarney, l’exclave russa di Kaliningrad e la brasiliana Gramado.

Le performance italiane. E le altre italiane? Limitandoci solo ai piazzamenti “migliori”, ci sono appena altre 3 località del Belpaese premiate dai turisti, e per la precisione Lecce (undicesimo posto), Sorrento (tredicesimo) e Lucca (diciottesimo), a riprova del valore di mete turistiche forse meno note e pubblicizzate, ma molto ben organizzate, che sorprendono i visitatori sia con le bellezze locali che con l’accoglienza di qualità. 

Su cosa puntare. Dalla fotografia dell’attuale passiamo infine agli scenari del “possibile”, utili a tracciare potenziali linee di intervento per migliorare lo stato del turismo in Italia. Uno dei trend attuali da intercettare, ad esempio, è quello del turismo archeologico, che rappresenta un segmento molto importante della più ampia offerta di turismo culturale in Italia. Basta guardare i dati del Mibact sugli accessi ai musei e siti italiani per avere una panoramica: da sole, le aree archeologiche generano quasi la metà dei visitatori dei siti nostrani (49,2%), con un aumento del +56,9% rispetto al 2001, e nel solo periodo 2014-15 la crescita è stata del +6,5%.

Il turismo archeologico. Eppure, manca la giusta sinergia e la messa a sistema dei luoghi: su 4.588 siti culturali pubblici e privati presenti in Italia, il 32% dei visitatori si concentra in sole 5 grandi mete (Circuito Colosseo, Pompei, Uffizi, Accademia e Castel Sant’Angelo), che totalizzano oltre 14 milioni di accessi. Più in dettaglio, soltanto Colosseo e Pompei insieme concentrato più del 20% dei turisti, a riprova di un patrimonio esteso, ma sfruttato poco e ancora male.

Capodanno e Epifania: offerte last minute

Capodanno: le proposte last minute da cogliere al volo

Se non avete ancora organizzato un bel viaggio per Capodanno, ma non volete assolutamente rinunciarci, allora vi consigliamo di dare uno sguardo a queste interessanti offerte last minute di TUI. Ci sono offerte davvero per tutti i gusti; mare, montagna, città, luoghi esotici, insomma tutto quello che cercate per vivere un Capodanno speciale.

Capodanno: le offerte mare e montagnakenya offerte, kenya safari

Partiamo dalle proposte di TUI (http://www.tui.it/default.aspx) per quanto concerne le destinazioni di mare e di montagna.
Per il mare TUI propone magnifiche mete rigorosamente low cost:
Canarie: Si tratta di una destinazione sempre molto gettonata anche a dicembre, quando le Canarie si caratterizzano per un clima tipicamente primaverile. Le proposte di TUI per questa destinazione sono davvero disparate e adatte a qualsiasi tipo di esigenza: hotel, appartamenti, formula solo pernottamento o all inclusive, basta fare la propria scelta. Qui le proposte in dettaglio http://viaggi.tui.it/offerte/promo/canarie.html
Mar Rosso: Sognate mete esotiche come Marsa Ala, Sharm El Sheikh o Hurghada? Ebbene con TUI potrete trascorrere qui un Capodanno davvero da sogno, spendendo poco più di 400 euro per un pacchetto all inclusive. Qui le proposte in dettaglio: http://viaggi.tui.it/offerte/promo/mar-rosso.html
Kenya: Se la vostra idea per Capodanno è quella di concedervi un viaggio in un vero e proprio paradiso naturale allora non c’è niente di meglio del Kenya. TUI propone pacchetti per Capodanno e per l’Epifania con prezzi che si aggirano sui 1300 euro. Qui le proposte in dettaglio: http://viaggi.tui.it/offerte/promo/kenya.html
Per la montagna TUI propone invece soggiorno in alcune delle più rinomate località sciistiche italiane del Trentino (http://www.tui.it/vacation/result.aspx?destination=trentino%20alto%20adige&datefrom=25/12/2011&dateto=31/12/2011), del Friuli(http://www.tui.it/vacation/result.aspx?destination=friuli%20venezia%20giulia&datefrom=25/12/2011&dateto=31/12/2011), della Lombardia (http://www.tui.it/vacation/result.aspx?destination=lombardia&datefrom=25/12/2011&dateto=31/12/2011) e del Vento (http://www.tui.it/vacation/result.aspx?destination=veneto&datefrom=26/12/2011&dateto=31/12/2011), e imperdibili offerte per l’Austria (http://www.tui.it/vacation/result.aspx?destination=austria&datefrom=26/12/2011&dateto=31/12/2011)

Capodanno: le offerte last minute per le cittàistambul, mosche blu istanbul

Ampissima è anche l’offerta di TUI per quanto concerne le grandi città europee, proposte in pacchetti davvero low cost. Da Parigi (http://viaggi.tui.it/offerte/weekend/parigi.html) a 200 euro circa, a Berlino (http://viaggi.tui.it/offerte/weekend/berlino.html) dai 200 ai 400 euro, passando per Londra (http://viaggi.tui.it/offerte/weekend/londra.html) tra i 150-300 euro, tutte le soluzioni sono studiate per farvi godere una magnifica vacanza spendendo davvero poco.
Tra le tante offerte vi segnaliamo anche quella per Istanbul (http://www.tui.it/vacation/result.aspx?destination=turchia&datefrom=26/12/2011&dateyo=31/12/2011), meta per la quale sono disponibili tanti pacchetti con partenza da Napoli, Roma, Bologna, Bari e Venezia con partenza il 30 dicembre e soggiorno tre notti in hotel 3 o 4 stelle con prezzi a partire da 400 euro all inclusive.

Capodanno 2012: offerte last minute per Madrid e Londra

capodanno in europa, capodanno 2012 londra

Capodanno 2012: le offerte da non perdere

Se siete tra quelli che non hanno avuto né il tempo né l’occasione di organizzare prima un viaggio per Capodanno, ma non sono per questo disposti a rinunciare ad un po’ di relax, allora non potete assolutamente perdervi alcune interessanti offerte last minute per Londra, per Madrid o per altre magnifiche capitali europee

Capodanno 2012: le offerte last minute

Vediamo nel dettaglio le offerte dal capoluogo lombardo:
Da Milano a Londra: British Airways(http://www.britishairways.com) propone un volo con partenza il 29 dicembre alle 18:55 da Milano Linate a Heathrow e ritorno il 3 gennaio alle 16:45 sempre da Heathrow ma con arrivo a Milano Malpensa, il tutto a 260 euro tasse incluse.
Da Roma a Madrid: Con Air Europa potrete partire da Roma Fiumicino il 27 dicembre alle 17:55 e rientrare il 2 gennaio alle 7:05 con destinazione Madrid spendendo appena 160 euro

Offerte low cost: le altre proposte per l’Europa

Se partire nel periodo di Capodanno non è una vostra necessità, allora potrete approfittare di molte altre offerte disponibili sul web che vi permetteranno di viaggiare in tutta Europa a prezzi davvero convenienti.
Vediamole nel dettaglio:
Vueling(http://www.vueling.com/) vi permette di volare alla volta di Parigi o di Barcellona da Roma Fiumicino spendendo appena 39,99 euro. L’offerta scade il 15 gennaio e premette di viaggiare sino a marzo 2012
Lufthansa(http://www.lufthansa.com/it/it/Homepage) vi permette di volare verso le più belle destinazioni della Germania e d’Europa, come Amsterdam, Berlino, Dresda, Francoforte, Monaco, Mosca o Parigi, spendendo solo 99 euro all inclusive. L’offerta è valida sino al 30 dicembre e vi permette di di volare per tutto gennaio
Transavia(http://www.transavia.com), con Transavia potrete volare ad Amsterdam spendendo 45 euro se partite da Venezia e 55 se partite da Napoli, mentre la rotta Roma-Rotterdam è in promozione a partire da 30 euro. L’offerta scade il 30 dicembre e vi permette di volare sino a gennaio
Austrian(http://www.austrian.com/?cc=it), Austrian Airlines vi permette di volare a Vienna da 89 euro A/R partendo da Roma, 79 euro A/R partendo invece da Milano Malpensa. L’offerta è valida sino al 10 gennaio
EasyJet(http://www.easyjet.com/asp/it/prenota/index.asp?lang=it) EasyJet vi propone l’offerta Europa del Nord in coppia con la quale potrete raggiungere i mercatini di Natale del Nord Europa o le calde mete del sud spendendo in coppia una cifra che parte da 32 euro. L’offerta è valida solo per un viaggio di due persone con acquisto effettuato nella stessa transizione. L’offerta scade il 30 dicembre
Wizz Air(http://wizzair.com/) volate alla volta di Budapest a partire da 23,99 euro o verso altre destinazioni con tariffe a partire da 18,99 euro. In promozione anche Praga a partire da 33,99 euro e Bucarest a partire da 23,99. L’offerta scade il 30 dicembre

Mosca e San Pietroburgo: offerte per Capodanno

Mosca: le offerte per Capodanno

Se non avete paura di sfidare il freddo e volete godervi un Capodanno davvero speciale, allora non c’è destinazione migliore di Mosca! Città mitica, sospesa tra Oriente ed Occidente, Mosca saprà assicurarvi un Capodanno speciale, con le sue mille attrattive e le il suo fascino assolutamente unico ed incomparabile.
A Mosca di cose da vedere ce ne sono davvero moltissime: più di 100 musei, 60 teatri, 75 istituti di cultura e più di 4000 biblioteche, luoghi che rendono questa città uno dei maggiori e più importanti centri culturali del mondo. Il tutto senza contare le altre bellezze artistiche e monumentali di questa città che, ricordiamolo, si è sviluppata intorno al Cremlino come se fosse una vera e propria fortezza che custodisce al suo interno le testimonianze tangibili di un passato mitico.
Al di fuori di questa cerchia si apre invece la storica Piazza Rossa con la Chiesa di S. Basilio e numerosi ed antichi monasteri, oggi dichiarati, insieme alla Piazza, patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Mosca: offerte low cost per Capodanno

Balletto di Mosca

Se queste poche righe sulla capitale russa vi hanno entusiasmato, allora il nostro consiglio è di regalarsi una vacanza a Mosca, approfittando di alcune offerte per il Capodanno. Per l’ultimo giorno dell’anno, Mosca si adorna di luci e si veste di bianco e, dopo i festeggiamenti in famiglia e nonostante il freddo pungente, è tradizione festeggiare la notte di S. Silvestro in strada, girando per locali, bar e le discoteche trendy di Savvinskaya Naberezhnaya, come Soho Rooms. Per chi non ama i locali fumosi, può sempre godersi il tradizionale spettacolo del balletto classico del Palazzo Statale del Cremlino.
Passiamo adesso ad alcune offerte per il Capodanno a Moscao a San Pietroburgo:
San Pietroburgo
Rinaldi Moskovskiy18
Pacchetto Capodanno
Colazione, bottiglia di Champagne e scatola di praline
Soggiorno minimo: 4 n.
CS 71 €
CD 82 €
Prezzi incl. tutte le prestazioni pacchetto
Valido: 28.12. – 01.01.
San Pietroburgo
Rinaldi Harmony
Pacchetto Capodanno
Colazione, 1 drink di benvenuto, cena di Capodanno
Soggiorno minimo: 3 n.
CS 91 €
CD 102 €
Prezzi incl. tutte le prestazioni pacchetto
Valido: 28.12. – 31.12.
Mosca
Golden Apple
Pacchetto Capodanno
3 notti, colazione inclusa e cena di Capodanno
Soggiorno minimo: 3 n.
CS 126 €
CD 186 €
Prezzi incl. tutte le prestazioni pacchetto
Valido: 17.12. – 17.01.
Mosca
Bega
Pacchetto Capodanno
1 drink di benvenuto, colazione inclusa, menu di Capodanno
CS 76,70 €
CD 76,70 €
Prezzi incl. tutte le prestazioni pacchetto
Valido: 30.12. – 10.01.

Altri pacchetti e dettagli su http://it.hrs.com/

Capodanno 2012: alcune offerte low cost

Il Capodanno è certamente una delle migliori occasioni per regalarsi una bella vacanza e per staccare dallo stress quotidiano. Se anche voi avete deciso di approfittare delle vacanze natalizie per partire, allora date uno sguardo alle due offerte che vi proponiamo oggi: una con destinazione mare e sole, l’altra tipicamente natalizia tra montagne incantate e tanta neve.

Capodanno 2012: offerte low cost per Dubai, Thailanda, Cuba e Mauritus

Se la vostra idea è quella di regalarvi un viaggio da sogno con destinazione una meta esotica, allora non potete certamente perdervi le offerte de “I viaggi del Mappamondo” (http://www.mappamondo.com/), per alcune delle destinazioni più belle del pianeta.
Vediamole nel dettaglio:
Dubai: Il pacchetto comprende volo A/R da Milano o da Roma e soggiorno per 6 notti presso un hotel di buona categoria a partire da 895 euro fino a 1.865 se si sceglie una sistemazione presso una struttura più lussuosa. Le partenze sono il 27 e il 28 dicembre
Thailandia: Partenza sempre il 27 o il 28 dicembre da Roma o Milano per trascorrere 3 notti a Bangkok o 6 notti a Puket con prezzi a partire da 1.990 euro
Cuba: Partenza da Roma dal 26 al 31 dicembre per trascorrere 3 giorni a L’Avana o in altre 4 località, come Varadero, Cayo Largo e altre a partire da 1.790 euro.
Mauritius: La partenza è fissata il 28 dicembre da Milano o da Roma per un soggiorno di 9 giorni e 6 notti in trattamento di mezza pensione e volo con Emirates via Dubai con prezzi a partire da 2.370 euro a persona.

Capodanno 2012: le offerte per l’Austria

Austria Capodanno tra la neve

Se per voi non è veramente Capodanno senza il freddo e la neve allora non c’è destinazione migliore delle montagne austriache, dove potrete davvero immergervi in uno scenario da sogno, potendo beneficiare della bellezza del paesaggio e dell’ottima cucina locale.
Tante le proposte di diversi tour operator per l’Austria, grazie alle quali avrete inoltre la possibilità di alloggiare presso alcuni dei più caratteristici hotel austriaci.
Ad esempio prendendo al volo il pacchetto Avvento potrete pernottare dal 24 novembre al 18 dicembre a Unken con prezzi a partire da 149 euro a persona, oppure scegliendo il pacchetto Settimane Bianche, potrete partire dal 14 al 27 gennaio e pernottare presso Unken-Heutal e Almenwelt Lofer con prezzi a partire da 449 euro a persona e sistemazione in camera matrimoniale. Compresa nel prezzo anche la Salzeburg Card che vi permetterà di entrare per 24 ore nei musei, allo zoo e accedere allo skipass in maniera del tutto gratuita.