SHARE

Ormai ci siamo: l’estate è arrivata. Insieme ad essa arrivano anche le domande tipiche di ogni lavoratore che, finalmente, intravede il periodo di ferie: dove si va e per quanto tempo? Abbiamo risposto a questa domanda, analizzando le mete più scelte dagli italiani.

Vacanze non troppo lontane per gli italiani

Secondo uno studio, pubblicato da poche settimane da TripAdvisor, colosso delle prenotazioni e recensioni online per qualsivoglia struttura dedita alle vacanze come hotel, villaggi e quant’altro, gli italiani sarebbero propensi a scegliere mete vicine al mare e non troppo distanti dalle proprie città. Ciò potrebbe essere una conseguenza diretta della crisi che continua a premere sulle tasche degli abitanti del Bel Paese che scelgono quindi mete “low cost” in modo da non alleggerirsi troppo le tasche.

Le destinazioni più scelte per quest’anno

Lo studio di Trip Advisor ha confermato, in maniera analoga a quello dello scorso anno, che il Sud Italia resta la meta per eccellenza per i vacanzieri italiani che non vogliono allontanarsi troppo: prima tra tutti è la Puglia che ha Gallipoli come destinazione più scelta tra quelle disponibili. Seguono, a sorpresa, la Riviera Romagnola (Rimini e Riccione seguono Gallipoli tra le città più scelte) per poi passare a Cattolica. Anche l’Isola d’Elba, di fronte la Toscana, viene indicata come una delle mete più scelte per quest’estate.

Anche l’estero compare nella classifica

Se è pur vero che gli italiani preferiscono restare in Patria, non è detto che una parte di essi non si rechi all’estero. Lo studio prende in esame anche questa parte di popolazione, fornendo una classifica di quelle che sono le mete estere più gettonate. Ovviamente, per chi va all’estero la preferenza resta una località balneare, come sono le pittoresche isole greche di Santorini e Mykonos che offrono un mare spettacolare e tantissime attività a prezzi davvero contenuti. Altra scelta ricade su Maiorca, isola spagnola dell’arcipelago delle Baleari, anch’essa molto gettonata per gli splendidi paesaggi e per il mare paradisiaco.

Le destinazioni più esotiche

Esiste, invece, una percentuale di italiani che non vogliono le vacanze in riva al mare, ma preferiscono destinazioni più in montagna o comunque lontane dalle spiagge: è il caso, ad esempio, di Edimburgo, richiestissima negli ultimi tempi e meta ambita da tantissimi italiani, ma non solo. Da pochi giorni, infatti, è aperta, all’Aeroporto di Comiso, la tratta che collega l’aeroporto a quello di Katowice, città polacca vicina a Cracovia: la cittadina è meta turistica molto gettonata, visto il clima mite, ottimo per ripararsi dal caldo insopportabile dei mesi estivi, e dalla tranquillità del posto, ideali per chi cerca una vera e propria fuga dagli ambienti caotici delle città.

 

Nessun Commento

Lascia un commento