SHARE

Marsiglia è la seconda città della Francia e nonostante accolga ogni anno ondate di turisti, riesce ancora a mantenere il suo aspetto originale con i suoi cornicioni costieri, le strade strette e un’architettura antica

Marsiglia è da sempre considerata importante sia per il suo porto che è il primo di tutta la Francia che per la cultura che si è formata in migliaia di anni.

Marsiglia: cosa vedere a MarsigliaMarsiglia da vedere

Notre-Dame de la Garde: è una chiesa in stile bizantino posta a 162m d’altezza sulla collina di Garde. Costruita tra il 1853 e il 1864 attira ondate di fedeli specie nel giorno del 15 agosto quando si celebra l’Assunta.

Château d’If: è famoso soprattutto perché è il luogo su cui si è basato il romanzo di Alexandre Dumas, “Il Conte di Montecristo”. Il Castello è collocato nell’isolotto di If.

Palais Longchamp: è un parco che circonda Château Borély, struttura che oggi è sede del museo archeologico e di pittura.

Musée d’histoire du Marseille: è un museo dedicato ad una collezione archeologica che racconta la storia della città.

Fort Saint Jean: è un bellissimo castello la cui terrazza offre una magnifica vista sulla baia

Galerie de la Friche Belle de Mai: uno dei musei d’arte più importanti della città

Musée de la Mode: museo dedicato alla moda dal 1930 ad oggi

Musée Cantini: ospita un’importante collezione di opere surrealiste tra cui Bacon, Matisse, e Picasso

SHARE
Articolo precedenteCosa vedere a Siviglia
Articolo successivoCosa vedere a Nantes

Nessun Commento

Lascia un commento